Posted by on feb 28, 2017 in ammiratoculturehouse, progetti in corso, slide | 0 comments

FUORI LUOGO 
Cabaret contemporaneo del corpo e dei suoi abitanti

Prende il via il gruppo di studio per la creazione di uno spettacolo con la coreografa Barbara Toma. Un’occasione unica: 64ore di laboratorio gratuito di teatro e danza aperto a persone di età, culture e provenienze diverse.

Cos’è casa? Quando ci si sente a casa? Il laboratorio si concentra sul tema della casa come luogo fisico o metaforico per scoprire quelle storie che possano aiutarci a riflettere sul nostro presente partendo dal corpo, dal sentire e dal vissuto dei singoli partecipanti. Il lavoro ha a che fare con la possibilità di un incontro: dare a coloro che partecipano la possibilità di incontrare il proprio corpo e quello degli altri, incontrare diverse culture, diverse generazioni, storie diverse…

Danzare e lavorare insieme, divertirsi e condividere storie, gesti e pensieri crea un forte senso di comunità e di adesione ad uno scopo comune. Realizzare la messa in scena in luoghi non convenzionali pone l’accento sulla riqualifica e la scoperta della nostra storia e del nostro presente attraverso gli spazi urbani e privati e porta a momenti di condivisione con una comunità più allargata: il quartiere, la città, la società civile. Questo laboratorio si prefigge di attivare percorsi di partecipazione e coesione sociale, combattere gli stereotipi e i pregiudizi e generare un cambiamento positivo per una concezione “altra” sia della vita che dell’arte, a partire dalla nostra casa , i nostri luoghi quotidiani di vita e lavoro, di pensiero e del sentire. La danza è contagiosa e crea benessere, e siamo profondamente convinti che è dal contagio che può nascere una rivolta culturale.

Il laboratorio è aperto a chiunque abbia qualcosa da dire e ami il teatro e la danza, non solo ad addetti ai lavori ma anche a chi non ha mai danzato,  a tutti coloro che desiderano fare un’esperienza diversa e sono curiosi di sapere cosa si prova in scena, a chi ha voglia di mescolarsi, alle persone anziane interessate a condividere un’esperienza con i più giovani, e viceversa, a chi si sente straniero in casa sua e a chi la casa non ce l’ha più, a chi la sta ancora cercando… a tutti coloro che non credono sia possibile far danzare chiunque. A tutti coloro che pensano di non saper danzare… a chi ama l’incontro e le sorprese.

Partecipazione gratuita.

Prossimi appuntamenti: 7 – 14 – 21 – 28 maggio dalle 15:00 alle 18:00

Per info e iscrizioni: tomabarbara@yahoo.it

Share This: