Posted by on giu 18, 2016 in | 0 comments

Free Home University è un esperimento pedagogico e artistico creato nel 2013 da un gruppo di artisti e pensatori. Il progetto indaga nuove possibilità di generare e condividere i saperi, attraverso l’esperienza di vita in comune.

Il nome Free Home University (FHU) si riferisce alla costruzione di una comunità di apprendimento aperta, che utilizza un approccio non verticale, in cui l’energia circola liberamente (free), all’interno di uno spazio protetto e intimo (Home) in grado di offrire un luogo alternativo per la condivisione del sapere e dell’apprendimento (University).

Free Home si compone di una serie di corsi. Ogni corso, si costituisce di un gruppo di mentori (insegnanti- studenti) che propone una direzione d’indagine, e di un gruppo di partecipanti (studenti-insegnanti) che esplora e prosegue la ricerca. Insieme formano il gruppo di studio, vivono e lavorano accanto durante ripetuti periodi intensivi di 10 giorni (almeno 3 incontri annui) ma sono anche liberi di proseguire la ricerca autonomamente e/o attraverso incontri intermedi.
La definizione di studio è aperta e comprende diverse modalità di ricerca, inclusa quella attivata da processi e pratiche artistiche sperimentali. La forma e il contenuto di ciascuna Classe sono determinati dalla collaborazione del gruppo di studio. Ognuno è al tempo stesso insegnante e studente, condividendo con gli altri la responsabilità di contribuire all’emergere di una nuova prospettiva. Apertura alla convivenza e alla condivisione, impegno, spirito di collaborazione e rigore sono elementi considerati fondamentali in questa pratica.